#THEYWANNAGOTOSCHOOL

CLICCA L’IMMAGINE PER IL VIDEO DI #THEYWANNAGOTOSCHOOL

10308908_838391309537831_4002714222316195491_n
Olimometer 2.52
Obiettivo dei progetto:
> comperare un bus per aiutare i bambini dei villaggi attorno a Lumuli ad andare a scuola
Obiettivo della campagna:
> investimento iniziale per Social Business
DESCRIZIONE
La rete solidale YouAid ha costruito, nel 2013, una grande scuola materna assieme agli abitanti del villaggio di Lumuli, in Tanzania. Aperta e funzionante, ora la scuola si autogestisce grazie ad una piccola azienda di olio di semi di girasole che permette, attraverso gli introiti, di pagare i costi di gestione del personale, secondo il metodo del Social Business.
Ad oggi la scuola è frequentata da circa cento bambini ma può ospitarne circa il doppio.
La struttura è infatti in grado di accogliere anche i bambini dei piccoli villaggi limitrofi i quali però, purtroppo, non possono raggiungere la scuola autonomamente o con i mezzi a disposizione. La distanza media è infatti di otto chilometri.
LO SCUOLABUS
L’idea per riuscire a mandare a scuola quei sessanta bambini è quella di creare un servizio scuolabus che possa, tutte le mattine, portarli a scuola e riportarli a casa. L’accesso alla scuola non è importante solo per il fattore dell’istruzione, ma anche per quello alimentare e sanitario: i piccoli ricevono un pasto caldo e nutriente tutti i giorni, hanno accesso a servizi igienici adeguati e ad acqua pulita.
SOSTENIBILITA’
Un aspetto fondamentale è quello di rendere il progetto totalmente sostenibile attraverso la creazione di un business sociale: dopo aver acquistato il bus, il mezzo sarà affidato in gestione ad un conducente il quale, dopo aver svolto il servizio scuolabus al mattino, potrà usare il mezzo per svolgere la normale attività di trasporto tra il villagio e la città di Iringa, trasformando il pullmino in un’attività redditizia. L’incaricato dovrà sostenere i costi della benzina e della manodopera ordinaria. In cambio della gestione del mezzo l’autista dovrà esclusivamente svolgere il trasporto per la scuola ai bambini.
LA BUONA IDEA
Tutto quello che si richiede, dunque, è di riuscire a raccogliere la cifra di diecimila euro utile ad acquistare il mezzo. Dopo questo investimento verrà lasciato uno strumento nelle mani degli abitanti del villaggio che permetterà loro di migliorare sensibilmente la vita dei propri figli senza gravare né sulla fragile economia famigliare né sui donatori YouAid, che potranno finanziare altre start-up sociali.
 
Olimometer 2.52
    Foto del profilo di YouAid

    Qualcosa su YouAid

    YouAid è una grande rete di amici, presente in tutta Italia, che promuove progetti concreti di sviluppo nel terzo mondo. YouAid rappresenta un nuovo modo di lavorare in favore delle popolazioni svantaggiate.